Buongiorno lettori!
A qualche giorno dall’inizio della 2019 Ikigai Book Challenge, di cui trovate il regolamento proprio QUI, è decisamente giunta l’ora di tirare le somme sulla challenge dello scorso anno.

A fine 2017, dopo già due anni di challenge, ci siamo messe a pensare qualcosa di completamente nuovo per il 2018. Volevamo una formula che permettesse ai partecipanti di scoprire generi e titoli fuori dalla loro comfort zone, libri che non avrebbero mai letto se non spinti da una ‘forza esterna’. Allo stesso tempo però, ci siamo rese conto in prima persona di come spesso sia difficile trovare il tempo per leggere. Abbiamo pensato a quanto sia scoraggiante leggere in tempi stretti, a quanto risulti un scocciatura il fatto di rimanere indietro in una challenge solo perché si hanno altri interessi nella vita. Volevamo che i partecipanti potessero mantenere un buon grado di libertà, evitando quindi di premiare solo chi ha più tempo libero o è più veloce a leggere.

La 2018 Ikigai Book Challenge è nata su tutti questi presupposti ed possiamo dire con orgoglio che è stata un successone. Ha avuto anche lei i suoi problemi, i suoi aspetti non perfetti ovviamente. E in questo il dialogo con le partecipanti ci ha aiutato tantissimo nello stilare le regole di quella di quest’anno.

La challenge del 2018 non aveva tempi obbligati, si poteva richiedere al massimo un obiettivo ogni 15 giorni…ma se non si era finito il precedente nessun problema, si passava all’estrazione dopo o a quella dopo ancora. In quest’ottica anche le premiazioni sono state ad estrazione. Un occhio di riguardo, come è giusto che sia, per chi ha letto di più, ma senza dimenticarsi di chi, pur leggendo meno, ci ha fatto compagnia per tutto l’anno sul gruppo Telegram.

Il gruppo merita un discorso a sé. Nato come tentativo, come alternativa al gruppo Facebook, si è rivelato un colpo di genio. Ha permesso grande socializzazione e condivisione tra le partecipanti, creando un gruppo unito ed affiatato pieno di chiacchiere e confronti principalmente librosi ma non solo.

Qualche giorno fa abbiamo stilato la classifica finale ed estratto le 3 vincitrici che sono state super felici dei premi vinti. Complimenti quindi a Cristina, Daniela e Alice per aver vinto, ma anche a tutte le altre che hanno permesso lo svolgimento della miglior challenge di sempre.

Dal nostro punto di vista è stata una challenge bellissima, viva e piena di confronto. Ci ha ovviamente portato via del tempo, ma l’entusiasmo e i commenti positivi – così come il numero di iscritti alla nuova challenge – ci hanno ripagato di tutti gli sforzi. Quindi grazie, di cuore, a tutte le partecipanti. A chi si è iscritto perché attirato dalla challenge, a chi si è iscritto sulla fiducia, pur non avendo troppo capito i nostri sproloqui nel regolamento, a chi si è aggiunto in un secondo momento, inserendosi in un gruppo già formato e dando un contributo prezioso. A chi c’era ogni giorno, a chi sommerso dagli impegni appariva ogni tanto portando un consiglio o una risata. Grazie a tutte. Speriamo di soddisfarvi anche quest’anno.

2019 ikigai book challenge banner
Che altro dire? Se non siete già iscritti alla challenge 2019, QUI trovate il regolamento e con pochi clic sarete iscritti e prontissimi alla prima estrazione del 2019… E se per caso arrivate su questo post in ritardo…beh unitevi comunque. Ci divertiremo un sacco anche se vi perdete le prime estrazioni!

&

3 Commenti su Recap: 2018 Ikigai Book Challenge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *