Crea sito

5 cose che

5 cose che…5 canzoni preferite tratte da film Disney

Buongiorno lettori! Oggi torniamo con un 5 cose che dopo un sacco di tempo. Complici un po’ di argomenti che non ci stimolavano troppo e un paio di mesi incasinati, avevamo lasciato indietro questo appuntamento. Ma oggi non potevamo assolutamente dire di no alle canzoni preferite tratte dai cartoni Disney. Per chi non lo sapesse, il 5 cose che è una rubrica ideata da Twins Books Lovers che prevede la scelta, ogni venerdì di un argomento riguardo il quale i blogger devono postare le loro scelte. Noi però, siamo curiose di sapere anche le vostre preferite!


~ Kia

Primo in classifica, canzone e cartone che mi porto nel cuore da sempre: Il mondo è mio. Ma quanto sono belli Aladdin e Jasmine?


Qui non posso non mettervi più di una canzone: la colonna sonora de Il Re Leone è adorabile!!


E come non citare I colori del vento di Pocahontas? Ogni volta che il vento mi sposta i capelli mi vedo questa scena e inizio a canticchiarla!


Continuando con le canzoni che mi sono sempre rimaste impresse, mi viene in mente In fondo al mar de La Sirenetta.


Last but not least, anche se probabilmente meno comune, la canzoncina di Artù e Merlino ne La spada della roccia: Questo il mondo fa girar.


E le vostre? Quali sono le vostre canzoni Disney preferite?

5 cose che…5 film che ho visto prima di leggere i libri da cui sono tratti

Kia mi ha abbandonata questa settimana e io ho avuto una giornata impegnativa, ma finalmente ecco l’appuntamento con la rubrica ideata da Twins Books Lovers. In cosa consiste? Ogni venerdì verrà scelto un argomento e vari blog posteranno le proprie scelte. L’argomento di questa settimana sono i film che ho visto prima di leggere i libri da cui sono tratti.

~ Mon

Ho allargato un po’ la consegna tirando dentro anche film di cui ancora devo leggere il libro, ma che vorrei leggere a breve. Sono tutti film che mi hanno fatta emozionare e sono convinta che i libri lo faranno ancora di più. Tra questi, il film che consiglierei assolutamente, senza neanche pensarci, è “Il diritto di contare”: davvero stupendo.

5 cose che…5 libri che ci hanno fatto piangere

Buon venerdì!
Torniamo con la rubrica ideata Twins Books Lovers. In cosa consiste? Ogni venerdì verrà scelto un argomento e vari blog posteranno le proprie scelte. L’argomento di questa settimana, che in realtà è quello della settimana scorsa, sono i 5 libri che ci hanno fatto piangere.


~ Mon

Uhm se c’è una cosa che dovete sapere su di me è che sono tremendamente emotiva. Libri, serie tv e film riescono a farmi piangere molto facilmente. Questi sono i primi 5 che mi sono venuti in mente, ma ce ne sono milioni di altri che mi hanno lasciata singhiozzante in giro per casa, scuola, università, metro, treni etc.
Di solito sono lacrimoni giganti che quasi non si vedono, altre volte singhiozzi veri e propri e disperazione totale (Trentatré sto parlando di te). A volte sono libri tristi, a volte scene tristi o estremamente commoventi. Io piango per morti, separazioni, dichiarazioni d’amore, gesti romantici, funerali…chi più ne ha più ne metta. “Making Faces” della Harmon mi ha devastata e ho deciso di mettere la copertina inglese per mostrare la disperazione, ma il libro è stato tradotto in italiano con il titolo “Sei il mio sole anche di notte”.

~ Kia

Come la Mon, anche io sono parecchio emotiva. Libri e serie TV tendono ad impadronirsi dei miei sentimenti e a farmi piangere spesso e volentieri. Per esempio,
vogliamo parlare di This is us? Mi sta lentamente distruggendo. Tornando ai libri, ho deciso di non ripetere tutti quelli della Mon (che ha compilato il post prima di me), anche se tranne Making Faces, li avrei inseriti tutti. Quindi a parte i primi due che non potevo assolutamente saltare, ho scelto altri titoli che mi hanno strizzato il cuore.

5 cose che…5 autori di cui abbiamo letto più libri

Siamo a fine settimanaaa!
È venerdì e per concludere la giornata dobbiamo postare il 5 cose che, rubrica ideata da
Twins Books Lovers. In cosa consiste? Ogni venerdì verrà scelto un argomento e vari blog posteranno le proprie scelte. L’argomento di questa settimana sono i 5 autori di cui abbiamo letto più libri.


~ Mon

Ormai lo sapete, ho letto tutti i libri della Maas e li ho amati. sono 9 finora, ma andranno ad aumentare in questo 2018. J. K. Rowling con i suoi Harry Potter ha segnato tutta la mia vita e non credo smetterò mai di leggere i suoi libri. Non ho letto la sua serie su Cormoran Strike, ma conto di leggerla a breve. Deaver è lo scrittore che mi ha fatto conoscere i thriller e Rhyme è uno dei personaggi che adoro di più. Mi piacerebbe tornare a leggere thriller, magari potrei cominciare proprio con gli ultimi suoi che mi mancano. La Troisi ha scritto dei fantasy che anni fa adoravo. Alcune volte li riprendo in mano. Ho letto solo le prime due trilogie che ha scritto, ma non si sa mai, magari riprenderò anche le altre. Non pensavo avrei incluso la Clare in questa lista, ma alla fine ho letto tutta la saga degli Shadowhunters, la trilogia prima, ho letto Lady Midnight…insomma il numero sale, quindi ho deciso di includerla.

~ Kia

Di Alessia Esse ho letto praticamente tutto, sia distopici che romance, fino alle fanfiction. Adoro il suo modo di scrivere, di adattarsi ai diversi stili. Della Gazzolami manca solo Non è la fine del mondo, ma adoro la serie dell’Allieva e spero davvero di avere presto notizie su un nuovo capitolo! Per quanto riguarda Anna Premoli, mi mancano le ultime uscite, spero di recuperarle presto perché non mi ha mai delusa. Ho i miei libri preferiti tra i suoi, ovvio, ma nessuno mi ha annoiata o lasciata insoddisfatta. Dan Brown mi ha avvicinata al genere del thriller storico che ho adorato per anni. Poi mi sono un po’ stufata, ma spero di leggere presto anche Origin,
l’ultimo che mi manca. Last but not least, il mio amato Roald Dahl, uno degli autori che più mi ha fatta avvicinare alla lettura, nonché autore di libri – Matilde, il GGG,
Streghe… – che mi porterò sempre nel cuore