Buongiorno lettori!
Concludiamo al meglio la settimana con addirittura due recensioni. La prima è quella di “Non è troppo tardi”, libro di cui vi avevo parlato qualche tempo fa quando avevo postato il Cover Reveal. Nel pomeriggio invece ne posterà una Kia.

Non è troppo tardi cover

Titolo: Non è troppo tardi (Se ti amassi ancora #2)
Autore: Sam P. Miller
Editore: Self

Il tempo è un gran guaritore, può curare ogni ferita. Ecco perché, dopo un po’, i ricordi sembrano sbiadire e fare meno male.
Cosa ne è stato di Alex e Olivia? Del batticuore, del loro amore così tormentato?
La vita è andata avanti, sono cresciuti e hanno stravolto le loro abitudini ma non i sentimenti, quelli veri sono rimasti.
Olivia ha ventisei anni, una laurea in psicologia, una carriera avviata e un fidanzato che la ama più di ogni altra cosa al mondo.
Alex, invece, è diventato socio di un’importante studio di architettura. Nella sua vita non c’è più spazio per l’amore, l’unica evasione che si concede è un’arida relazione di sesso, nella quale i sentimenti non sono oggetto di trattativa.
Due vite molto diverse che procedono spedite a undici Stati di distanza l’una dall’altra, ma poi entra in gioco lui… il destino, che come un abile mazziere rimescolerà le carte in modi così imprevedibili che nessuno dei due potrà sottrarsi a quella partita, perché, in fondo, non è mai troppo tardi per rimettersi in gioco.

Ho avuto la fortuna di poter leggere in anteprima questo libro, anche se la recensione esce oggi, a più di una settimana dalla pubblicazione. Se ricordate avevo letto qualche tempo fa il primo libro della serie che mi era piaciuto, ma aveva qualche piccola cosa che non mi aveva convinta. Il secondo libro della serie “Se ti amassi ancora” mi è piaciuto molto di più anche se alcune cose non mi hanno convinta nemmeno qui.

Sono passati dieci anni dal primo libro e Alex e Olivia sono cambiati moltissimo. Lui è diventato un architetto molto bravo, mentre lei è psicologa. Non si sentono da anni e non hanno più alcun tipo di rapporto, avendo vissuto per la maggior parte del tempo in due vite diverse. Tutto cambia quando Alex torna a vivere nella stessa città di Olivia. È qui che l’autrice inizia a intrecciare di nuovo le loro storie e pianta nella nostra mente un seme che ci fa credere che forse il Destino esiste.

Ho apprezzato l’enorme crescita che hanno avuto i protagonisti, Olivia soprattutto. Da ragazzina so tutto io tutta perfettina è diventata una donna sicura di sé e delle sue capacità, con la risposta pronta e che non si lascia mettere i piedi in testa. Alex non è più il ragazzino che si comporta da uomo macho che era al liceo. È diventato un uomo complesso, che riflette su cosa vuole dalla vita, che ama il suo lavoro e che se vuole qualcosa dalla vita fa di tutto per ottenerla e non perderla.

La trama è abbastanza scontata, nel senso che il finale del libro è quasi ovvio fin dall’inizio, ma è comunque molto piacevole da leggere e alcuni momenti mi hanno proprio divertita. Forse a volte ci sono state un paio di forzature, ma a questo Destino ogni tanto una mano gli serve.

La cosa che non ho apprezzato particolarmente è il modo in cui viene gestito il fidanzato di Olivia. È un personaggio che ha del potenziale e che si apprezza nel corso del libro, ma che ad un certo punto smette praticamente di esistere (quando Olivia è a New York) e che viene messo da parte fin troppo in fretta. Poteva essere usato per creare del sano drama e per avere una storia un po’ più realistica.

L’autrice è riuscita a creare un bel seguito, piacevole da leggere e che tiene incollati alle pagine per scoprire che ne sarà dei due protagonisti. Consiglio entrambi i libri a chi quest’estate ha voglia di un po’ di amore e di credere che ognuno di noi abbia qualcuno con cui è destino stare.


Come forse già saprete, cari lettori, siamo affiliate Amazon. Se vi piace il nostro blog e volete acquistare il libro recensito, cliccate su questi link e compratelo da qui. Non spenderete di più né noterete differenze, ma ci aiutate a crescere e migliorare sempre di più! Grazie <3

Cartaceo | EBook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*