Crea sito

blindspot

Weekly Recap #25-26

Buongiorno a tutti!
Mi scuso ancora per la scorsa settimana, ma ero abbastanza impossibilitata a guardare le puntate e, di conseguenza, a postare. Quando sono rientrata dai 4 giorni di vacanza, ho avuto il coraggio di entrare nell’applicazione che uso per tenere traccia degli episodi visti e mi è venuto un colpo. Avevo una cosa come 15 episodi da recuperare, che potrebbero anche non sembrare tanti, ma considerando che nel frattempo stavano uscendo le puntate successive, è stato un po’ un incubo. Non ho ancora recuperato tutto, dando la precedenza alle serie che commento qui con voi, ma ce la farò!

Piccola nota: chi di voi ha letto il post sulle novità di questo autunno sa che ho iniziato una miriade di nuove serie (come se quelle che guardavo già non fossero abbastanza) e non sapevo bene come inserirle nel weekly recap per paura di smettere poi di vederle. Alla fine ho deciso di inserirne due che so che guarderò fino alla fine. Diamo quindi il benvenuto a Quantico e Blindspot e diamo invece addio a Scorpion. Per chi si sta mettendo le mani nei capelli a questa scelta, mi dispiace tantissimo. Non smetterò di guardare Scorpion perché tendenzialmente mi piace molto, ma su questa seconda stagione ho poco da dire e ho preferito fare spazio a due serie nuove. Stessa cosa per Once Upon a Time. La stagione non mi sta prendendo come avrei voluto e forzarmi per vedere delle puntate non è il mio stile. Molto probabilmente tornerò a parlare di entrambe, ma per ora ho deciso di metterle da parte.

Dopo questa mega intro, buona lettura!

doctor who

Doctor Who 9×03-9×04
Wow, wow, wow! Questa stagione mi sta piacendo sempre di più e queste due puntate non sono da meno. Pare che questa nona stagione abbia molti episodi suddivisi in due e, nonostante il primo episodio venga sempre chiuso con un cliffhanger e aspettare una settimana mina la mia pazienza, questa scelta mi piace. Ci dà modo di vedere storie più complesse, più articolate. In questa coppia di episodi, l’azione si svolge in una base sotto l’acqua, al centro di un paese che è stato sommerso anni prima. Siamo sulla Terra, nel 2119 e l’equipaggio presente sulla base recupera uno strano veicolo dal fondo del lago. All’improvviso ecco apparire un fantasma, che cerca di ucciderli. Ora, il Dottore ha ripetuto spesso che i fantasmi non esistono, quindi di che si tratta? Il Dottore è confuso, non riesce a capire come questi esseri siano possibili, finché grazie all’aiuto di una donna dell’equipaggio, sorda, non inizia a risolvere il mistero. Il Dottore torna indietro nel tempo, ma senza Clara, intrappolata in una stanza. Con lui ci sono Bennett e O’Donnell e devo dire che la fine della donna mi ha lasciata perplessa. Mi piaceva come personaggio e sarebbe piaciuta come nuova companion una volta che Clara se ne sarà andata. Non voglio dire nulla di più sulla trama perché ogni cosa in questo episodio è stata pensata nel minimo dettaglio e non voglio assolutamente rischiare di spoilerare qualcosa, ma posso dire con assoluta certezza che Capaldi come Dottore è uno spettacolo. L’ottava stagione per me è stato un enorme flop, con l’esclusione di alcuni episodi, come “Listen” o “In the Forest of the Night”, mentre questa nona stagione è partita col botto e continua sempre meglio. Mi aspetto ancora grandi cose per questa stagione, ma una cosa è certa: senza cacciavite non si può andare avanti, gli occhiali non si possono vedere!

 

grey's anatomy

Grey’s Anatomy 12×03-12×04
Ho visto il terzo episodio di Grey’s sul cellulare ed è un’esperienza che spero di non dover ripetere, ma in emergenza si fa questo ed altro. Episodio piuttosto Alex-centrico e, sinceramente, non vedevo l’ora. È un personaggio che ha fatto un’evoluzione nel tempo incredibile e in questa puntata abbiamo potuto apprezzare un’altra volta quanto quest’uomo sia cresciuto e maturato. È diventato un medico bravissimo, che ci tiene ai suoi pazienti ed è disposto a tutto pur di salvarli. È diventato un uomo che prova a spiegare i propri sentimenti invece di fuggire e ignorarli e lo vediamo ogni episodio nella sua relazione con Jo. Hanno parlato di bambini, e di quelli che avrebbe voluto avere con Izzie, ma hanno anche aperte la possibilità ad un bambino loro, non ora, ma più avanti. Io, Alex papà, ce lo vedrei un sacco. Il trio di sorelle mi fa morire ogni volta. Portano una leggerezza alla trama che mancava da molto in questa serie, ma che è sempre ben accetta e mi fa tornare in mente le prime stagioni. Se questa dodicesima stagione continuerà così, prevedo ottime cose.
La Bailey come Capo mi piace molto, sta migliorando e la prima cosa che fa è mettere alla prova Meredith, spingendola a chiedere di più per sè stessa. Vuole che la donna si batta per ciò che ritiene di meritare e Meredith non la delude.
Il quarto episodio mi è piaciuto davvero molto, ma è stato più pesante degli altri. A parte le scenette iniziali che riguardano le tre sorelle, che mi fanno sempre ridere, le storie raccontate in questa puntata mi hanno portata quasi alle lacrime. Tra April che rischia il divorzio con Jackson (se li fanno divorziare tutto quello che hanno passato finora sembra solo una presa in giro), Arizona che finge di essere felice per la nuova relazione di Callie e fa amicizia con un signore di 90 anni che le assicura che l’amore si può trovare ad ogni età ed Edwards che si ritrova a dover affrontare un caso per lei particolarmente difficile, non so chi mi abbia fatta instristire di più. Jo ultimamente non mi piace troppo, sta diventando un po’ una lagna. era una ragazza forte e indipendente a causa del suo passato e ora passa il suo tempo a lamentarsi. In questa puntata giudica e accusa Edwards senza nemmeno fermarsi un attimo a pensare che forse si sta sbagliando. L’altra dottoressa, nel frattempo, gestisce davvero male una situazione riguardante la sua paziente e Amelia non riesce ad essere troppo comprensiva. Per fortuna arriva Webber che dispensa saggezza come al solito. Dove siano finite la Bailey e Karev in questo episodio non so, ma spero ritornino preso, ne ho sentito la mancanza. Owen, sempre meno sfruttato come personaggio, cerca di istruire gli specializzandi nel dare la notizia di un decesso alle famiglie, ma sarà Meredith a fare un discorso bellissimo che però non avevo capito alludesse a quello che sarebbe accaduto di lì a poco. Alla fine dell’episodio sono tutti a cena a casa di Meredith e stanno aspettando Callie e la sua nuova fiamma. Quando Meredith ha aperto la porta io sono sbiancata. È la stessa dottoressa che aveva in cura Derek dopo l’incidente, quella a cui Meredith ha fatto una ramanzina senza fine. Prevedo fulmini e saette. Giovedì prossima arriva in fretta, vero?!

 

how to get away with murder

How To Get Away With Murder 2×03-2×04
Io continuerò a ripeterlo per tutta la durata della stagione temo, ma questa serie mi sconvolge e continua a migliorare, puntata dopo puntata. Nel terzo episodio il caso che la Keating e i ragazzi devono risolvere riguarda una donna che ha ucciso un uomo facendo sesso, durante una serata da lei organizzata. Scopriamo nuove cose riguardo i ragazzi durante la preparazione per l’udienza della donna, soprattutto vediamo Laurel che cerca in vari modi (alcuni anche discutibili, come far ubriacare Bonnie) di scoprire qualcosa in più su Frank. Mi piacerebbe davvero molto scoprire qualcosa in più su di lui perché si sa davvero poco.
Veniamo finalmente a sapere chi è Levi e, se devo essere sincera, non mi aspettavo fosse il fratellastro di Rebecca. Avevo però immaginato che fosse venuto lì per cercare di capire cosa le fosse successo. Wes e Nate che si organizzano contro la Keating mi hanno lasciata a bocca aperta, davvero non me lo aspettavo. Non avevo previsto nemmeno il coinvolgimento di Nate nella vicenda della sparatoria alla Keating. Annalise è agonizzante sul pavimento della villa quando i ragazzi scappano e vengono recuperati da Nate. Le domande che hanno iniziato a spuntare nella mia testa era troppe. Non riesco a capire cosa sta succedendo e dove vogliono andare a parare gli autori, ma sono molto curiosa di scoprirlo.
Non so bene da dove partire con il quarto episodio invece. È successo di tutto, quindi parto dal caso di questa settimana che mi ha fatto venire l’ansia. La ragazzina accusata di aver ucciso la migliore amica a coltellate sotto la guida di altre due ragazze mi ha fatto venire l’ansia perché era completamente fuori di testa e io, come Connor, avevo creduto alla facciata da brava ragazza. Mi ha stupito quando questo caso abbia turbato Connor e la sua moralità. Non mi aspettavo si facesse tutti quei problemi e soprattutto che facesse perdere il caso alla Keating per fare ciò che riteneva giusto.
Annalise viene chiamata in ospedale dalla moglie malata di Nate (che sinceramente non mi ricordavo essere ancora viva) che le fa una richiesta particolare: le chiede di procurarle delle pillole che la aiutino a morire. Io avevo gli occhi spalancati e la faccia da pesce lesso perché per un attimo ho seriamente pensato che la Keating avrebbe acconsentito. Per fortuna, nonostante sia una donna profondamente turbata, Annalise è più o meno una brava persona e si rifiuta di uccidere la donna.
Michaela si ritrova a interrogare i fratelli accusati d’omicidio e riesce a trovare il modo di far cadere l’accusa di incesto tra i due, ma comunque qualcosa non quadra. La ragazza sembra essersi presa una cotta per Caleb, nonostante si veda con Levi.
Wes e Nate stanno indagando sulla scomparsa di Rebecca e le indagini li portano ad un cimitero. Non so se Wes e Levi troveranno il corpo o meno, ma sono curiosa di vedere come andrà avanti la questione.
Asher è il solito idiota e accetta di testimoniare contro la Keating per salvarsi, ma Bonnie lo sorprende confessandogli di essere stata lei ad uccidere Sam.
Giungiamo quindi al solito finale che ogni volta mi lascia più sconvolta. La Keating viene soccorsa dai paramedici, ma va in arresto cardiaco e non ci viene mostrato se sopravviva o meno alla rianimazione. Nel frattempo Nate porta i ragazzi verso quella che presumo essere la casa di Michaela. La ragazza sale e ad aspettarla c’è Caleb. Ora, io sono sempre più confusa. Che diamine è successo in quella casa?!

 

blindspot

Blindspot 1×01-1×02-1×03-1×04
Grande inizio per questa serie che mostra qualcosa che ancora non si era visto, o almeno io non avevo mai visto. Una donna viene ritrovata chiusa in un borsone in mezzo a Times Square, nuda, coperta di tatuaggi e senza nemmeno un ricordo. L’unico indizio che ha la polizia è il nome di un agente dell’FBI, indicato in un tatuaggio sulla schiena.
I misteri legati a Jane Doe sono molteplici. Ogni tatuaggio sembra portare ad una nuova minaccia da debellare e la donna, nonostante la perdita della memoria, sembra possedere capacità che aiuteranno l’FBI a risolvere queste situazioni. Mano a mano che i tatuaggi vengono compresi, le varie situazioni aiutano Jane a ricordare un paio di dettagli sul suo passato, ma ogni passo in avanti equivale a tre passi indietro perché ogni persona che sembra conoscerla finisce per morire senza dare spiegazioni. Kurt Weller, l’agente dell’FBI di cui parlavo sopra, ha una sua teoria sull’identità della donna che viene confermata nella terza puntata per poi essere smentita nella successiva. Nella mia mente in quel momento galleggiavano milioni di punti di domanda. La trama è complessa, i personaggi sembrano ben scritti e con storie molto particolari e non vedo l’ora di scoprire qualcosa in più. Weller è tormentato da ciò che è successo ad una sua amica quando erano bambini, i suoi compagni, Reed e Zapata, sono particolari e molto diversi fra loro. L’uomo sembra essere un po’ la voce della ragione del gruppo e non si fida particolarmente di Jane, mentre la donna la accoglie più o meno volentieri in squadra, ma a giudicare dalle ultime puntate c’è qualcosa in lei che non va. C’è decisamente qualcosa che non va con il capo di Weller, che sembra nascondere qualcosa di importante e che probabilmente verrà rivelato con il tempo. Temo però che questo metterà in pericolo Jane.

 

quantico

Quantico 1×01-1×02-1×03
Altra nuova serie e altro wow! Non penso sia una possibilità, ma spero vivamente che non la cancellino. Quantico è particolare, perché può sembrare già vista considerando che parla di FBI e attacchi terroristici, ma per quanto mi riguarda non avevo ancora visto una serie in cui la protagonista viene accusata dell’attacco e deve scagionarsi. Ovviamente non ho visto tutte le serie del mondo, quindi se mi sbaglio correggetemi 😉 Alex Parrish è stata ammessa a Quantico, all’accademia dell’FBI e insieme a altri candidati inizia il training. Mi è piaciuto come ogni personaggio sembri nascondere qualcosa e sono curiosa di vedere come si svilupperà nel corso della stagione questa cosa. Quando mesi dopo viene sferrato un attacco terroristico in centro a New York, Alex viene ritrovata sul luogo e portata in un campo per essere interrogata. Lì le dicono che è stato uno dei suoi compagni a sferrare l’attacco e che serve il suo aiuto per scoprire chi di loro è il colpevole. Alla fine viene fuori che l’FBI pensa sia stata lei e la ragazza deve quindi fuggire e trovare il modo di scagionarsi. Non ho idea di chi sia stato e non mi va di fare teorie ora perché mi sembra troppo presto, ma sono terribilmente curiosa.

 

mon firma

Serie TV: Novità Autunno 2015/2016

Con un titolo del genere mi sembra di dover presentare una nuova collezioni di abiti, ma vabbè, il concetto è più o meno quello, no?
L’autunno e settembre in particolare sono un gioia per gli amanti delle serie tv perché, oltre alle nuove stagioni dei miliardi di telefilm che già seguiamo, arrivano le nuove serie tv.
Questa categoria di show mi crea problemi ogni anno, perché arrivo a settembre piena di buona volontà, con un elenco infinito di novità da guardare e poi, immancabilmente, almeno tre quarti vengono abbandonate. A volte capita che la trama che mi aveva attirata si riveli un disastro, a volte succede che qualcosa, lungo le prime puntate, non mi faccia venire voglia di continuare. Fatto sta, che poche delle nuove serie sopravvivono più di qualche settimana all’interno del mio pc.
Quest’anno, di show promettenti ne ho trovati un sacco e mi piacerebbe mostrarveli, in modo da darvi qualche idea per nuovi show e magari per commentare prossimamente quante di queste serie verranno abbandonate. Vi metterò trama e trailer, così da darvi tutte le informazioni necessarie. Iniziamo quindi con la carrellata di show, visto che non sono pochi!

Blindspot

Pilot: 21 settembre 2015

Una donna si risveglia a Times Square completamente nuda e ricoperta di misteriosi tatuaggi, senza ricordare nulla della propria identità. Tra gli intricati tatuaggi che ricoprono il suo corpo vi è il nome dell’agente dell’FBI Kurt Weller. Weller e la sua squadra iniziano ad indagare per decifrare i numerosi tatuaggi per risalire all’identità della donna e risolvere i misteri a lei legati.

Containment

Pilot: ancora da confermare.

The series follows an epidemic that breaks out in Atlanta, leaving the large city quarantined and those stuck on the inside fighting for their lives. The drama tells the story of loved ones torn apart, and how the society that grows inside the cordon reveals both the devolution of humanity and the birth of unlikely heroes.

Grandfathered

Pilot: 29 settembre 2015

A comedy about coming of age – at any age – GRANDFATHERED stars John Stamos as the ultimate bachelor whose life is turned upside down when he discovers he’s not only a father, but a grandfather.

Heartbreaker

Pilot: ancora da confermare.

Based on the real life and achievements of Dr. Kathy Magliato, this unique character-driven medical drama follows Dr. Alex Panttiere, an outspoken, world-renowned heart transplant surgeon, one of the few women in her field. Stubborn and fearless, Alex always operates on her own terms. She revels in a racy personal life that’s a full-time job in itself, manages the daily demands of skeptical faculty and dutiful interns, and pushes the boundaries of medical science to impressive new heights.

Limitless

Pilot: 22 settembre 2015

Brian Finch discovers the brain-boosting power of the mysterious drug NZT and is coerced by the FBI into using his extraordinary cognitive abilities to solve complex cases for them. Working closely with Brian is Special Agent Rebecca Harris, a formidable investigator with a dark past, and Special Agent Boyle, a former military officer and Rebecca’s confidante. They report to Special Agent in Charge Nasreen “Naz” Pouran, a canny manipulator of the reins of power. Unbeknownst to the FBI, Brian also has a clandestine relationship with Senator Edward Morra, a presidential hopeful and regular user of NZT who has plans of his own for his new protégé. Fueled now with a steady supply of NZT that enables him to use 100% of his brain capacity, Brian is more effective than all of the FBI agents combined, making him a criminal’s worst nightmare and the greatest asset the Bureau has ever possessed.

Lookinglass

Pilot: ancora da confermare.

Il settantacinquenne Jimmy Pritchard è un ex sceriffo della contea di Los Angeles ormai in pensione, che quindici anni fa è stato coinvolto in un caso di corruzione. Una notte rimane ucciso durante una rapina a casa del figlio Duval Pritchard, agente dell’FBI. Pritchard viene riportato in vita dai gemelli miliardari Mary e Otto Goodwin, geni delle biotecnologie e fondatori di un impero dei social network chiamato Lookinglass. Pritchard si “rianima” in una versione più giovane di se stesso, con capacità fisiche amplificate. A questo punto Pritchard dovrà scegliere se condurre la vita dissoluta di un tempo, di poliziotto corrotto e donnaiolo, o redimersi.

(Nota: so che il trailer ha un titolo diverso, ma è corretto. Hanno cambiato il nome alla serie dopo aver fatto il trailer).

Lucifer

Pilot: ancora da confermare.

Lucifer is the charming, charismatic and handsome-as-hell original fallen angel, who, bored and unhappy in Hell, takes refuge in Los Angeles, where he uses his gift of persuasion to punish bad guys. But the longer he’s away from the underworld, the greater the threat that the worst of humanity could escape.

Quantico

Pilot: 27 settembre 2015

A diverse group of recruits has arrived at the FBI Quantico Base for training. They are the best, the brightest and the most vetted, so it seems impossible that one of them is suspected of masterminding the biggest attack on New York City since 9/11.

Supergirl

Pilot: 26 ottobre 2015

Twenty-four-year-old Kara Zor-El, who was taken in by the Danvers family when she was 13 after being sent away from Krypton, must learn to embrace her powers after previously hiding them. The Danvers teach her to be careful with her powers, until she has to reveal them during an unexpected disaster, setting her on her journey of heroism.

Allora, che ve ne pare? Avete altre serie tv da consigliarmi? So che fra le date ce ne sono molte da confermare, ma sono show che andranno in onda durante il periodo invernale, quindi ancora non si hanno a disposizione le date ufficiali. Fra poco ricominceranno anche i Weekly Recap e magari riuscirò a raccontarvi qualcosa delle serie che ho visto quest’estate tra un esame e l’altro.

mon firma