Crea sito

game of thrones

Weekly Recap #13

Il Weekly Recap torna a popolarsi di puntate questa settimane. I finali di stagione stanno arrivano, ma per fortuna sono ricominciate altre serie. Diamo un glorioso bentornato a Game of Thrones, che ha cominciato la stagione con grande sfortuna. Immagino che chiunque guardi la serie sappia dei quattro episodi che sono stati rilascati la settimana scorsa e sono quindi disponibili in internet. Io e Kia abbiamo deciso di seguire la programmazione normale, quindi abbiamo guardato solo la prima puntata. Detto questo, vi lascio al Recap 😉

Scorpion 1×21
Episodio pieno di tensione ed emozioni forti. Sono riuscita ad immedisimarmi con ogni personaggio e con ogni sentimento e penso che questa sia uno dei punti di forza della serie. Nonostante i protagonisti siano lontani anni luce da una persona comune in fatto di intelletto e connessioni umane, ci sono momenti in cui quelle differenze si annullano e riusciamo a comprenderli, a vederli meno robot e più “veri”. Walter scopre finalmente quello che Gabe gli sta nascondendo da anni e crolla. Non riesce ad accettare che l’uomo non gli abbia rivelato informazioni così importanti e si vede chiaramente che la cosa gli fa male. Gabe, che ho visto sempre come un padre per Walter, si fa da parte per fare il modo che il ragazzo riesca a lavorare senza essere distratto dai loro problemi.
I miei desideri di rivedere più spesso Ralph sono stati esauditi, perché in questa puntata il bambino è parte del team, anche se non avrebbe dovuto. Si rivela incredibilmente sveglio e coraggioso quando salva tutti sigillando un passaggio da cui sarebbe potuta uscire una sostanza tossica, mettendosi però in grave pericolo. Questo porta Paige a prendere una decisione molto difficile, che ha gravi ripercussioni su Walter e sul loro rapporto. Da una parte posso capire la scelta della donna, dall’altra spero – e sono abbastanza convinta – cambi idea in fretta. Il finale mi ha lasciata in ansia, anche se so che non succederà niente di grave. Aspetto con trepidazione la prossima puntata, che segnerà la fine di questa prima stagione di Scorpion. Per fortuna la seconda stagione è già stata confermata!!

 

Grey’s Anatomy 11×20
Ehm…questa puntata non mi è andata giù. Nella mia mente c’è un miscuglio di rassegnazione, noia, frustrazione e c’è una vocina che chiede continuamente: “Perché?!”. Immagino stiate pensando che io sia completamente pazza, ma giuro, lo sono solo un po’. Il riassunto in breve? Un aereo è caduto portando un sacco di feriti all’ospedale, Arizona e Meredith vanno in panico, Alex corre a destra e a manca per aiutare la Robbins che però dopo un po’ lo manda al diavolo, Derek è scomparso e tutti gli altri, invece di concentrarsi sui pazienti, raccontano a chiunque quello che è successo ai nostri protagonisti durante l’incidente aereo di qualche anno fa. Non parliamo dI Owen e Amelia che mi viene da sbattere la testa contro il muro. Per prima cosa, posso capire che Meredith e Arizona siano andate in panico, ma sicuramente chiedere ogni due minuti se stanno bene non aiuta. Seconda cosa, sentire Jo parlare di Lexie come se fosse gossip è stato un colpo al cuore. Manca a tutti noi e lei ne ha parlato come se fosse la sorella segreta di Meredith scappata a Las Vegas invece della sorella che tutti amavano morta in uno degli incidenti più gravi della serie. L’unico momento che ho apprezzato davvero è stato il discorso che Callie ha fatto ad Arizona quando quest’ultima ha scoperto che ad averle effettivamente tagliato la gamba era stato Alex. Le due condividono un bellissimo momento ed è stato stupendo vederle unite di nuovo, anche se solo per poco.
Mi impegno per parlare due secondi di Owen e Amelia, anche se, davvero, vorrei prenderli a sberle per farli svegliare. Entrambi sono testardi e orgogliosi e hanno una paura assurda di essere feriti e ferire l’altro. Ma a causa di queste paure si stanno allontanando e stanno sprecando un’occasione incredibile per tornare ad essere felici. Mettessero da parte una buona volta l’orgoglio e ammettessero i loro timori, forse potrebbero arrivare ad una soluzione.
Insomma puntata pessima, ma ovviamente è solo una mia opinione. Attendo la prossima sperando che sia meglio, anche se, ammettiamolo, non me ne può importare di meno di sapere dove è finito Derek. Tenete incrociate le dita, magari ci regalano comunque una puntata decente.

 

Outlander 1×10
Faccio fatica a scrivere qualcosa di costruttivo su questa puntata perché non mi ha lasciato più di tanto. Claire e Jaime che si divertono tra le lenzuola sono sempre molto interessanti, ma lo show non si può basare solo sul meraviglioso fondoschiena che si ritrova il nostro scozzese preferito. Mi è piaciuta la scena in cui Claire si confronta con Laoghaire (dovreste sentirmi pronunciare questo nome, è uno spasso), perché si vede che è pronta a lottare per il suo uomo. Altra scena che mi è piaciuta e mi ha fatto venire i brividi, come mi era successo leggendo il libro, è quella sulla collina con il neonato. La storia è tragica e per noi poco accettabile e comprensibile e Claire fa fatica a lasciarlo semplicemente andare.
Tutta la storia con il Duca, per quanto importante, non mi ha lasciato niente, quindi scusate, ma non so veramente che dirvi, se non che l’attore che lo interpreta ha fatto un ottimo lavoro. L’ha reso un personaggio particolarmente intrigante.
Odio Geillis con tutto il cuore e le sue azioni sono terribili. Il marito è morto a causa sua e riesce a mettere nei guai Claire senza nemmeno pentirsene. Ho sempre pensato fosse pazza mentre leggevo, ma vederla agire nella serie me l’ha fatta disprezzare ancora di più.
Il finale fa pensare al peggio e spero di vedere presto la prossima puntata perché sono curiosa di vedere come hanno reso le scena che sta arrivando.

 

Once Upon A Time 4×17
Sono ancora shockata da questa puntata. I soliti personaggi passano in secondo piano perché i veri protagonisti di questo episodio sono Rumple, Robin, Marian e Zelena. Il tutto è un enorme flashback praticamente, perché finalmente scopriamo cosa è successo a Robin e cosa ha combinato Gold appena dopo essere stato bandito da Storybrooke. Alternate alle scene ambientate a New York, l’episodio ci racconta. tramite altri flashback, come le strade del ladro più famoso di sempre e Rumple si sono incrociate. La storia l’ho trovata interessante e mai noiosa, cosa nuova per me, che di solito odio i flashback in maniera incredibile. Rumple vuole che Robin rubi una pozione per guarire il cuore da una strega ad Oz e, nel farlo, il ladro incontra Will Scarlet. Capiamo anche perché i due si conoscono. A New York, invece, vediamo la famigliola felice (beh, felice direi di no, ma almeno ci provano) cercare la casa appartenuta a Neal. Regina infatti gli ha dato le chiavi per avere un posto in cui stare. Tra un inseguimento a cavallo e un furto di borse, i tre si sistemano per iniziare la loro nuova vita. Ovviamente arriva Rumple a rompere le scatole, ma si sente male e viene portato all’ospedale. Qui fa un nuovo fatto con Robin, che si ritroverà a dover rubare la stessa pozione di anni e anni prima. La svolta geniale che gli autori ci regalano, però, reguarda Marian. Spero abbiate già visto la puntata perché questo è decisamente spoiler, ma devo condividere la mia gioia con voi (anche se forse non dovrei essere così contenta): Marian è morta e Zelena, che invece sembra non morire mai, ha preso le sue sembianze. Quella donna è geniale e un cattivo eccezionale, ma soprattutto, se Marian è morta, possiamo tornare a sperare per il lieto fine di Regina. La puntata finisce con la nostra Evil Queen che viene posta davanti ad una scelta impossibile e sono dannatamente curiosa di scoprire che cosa deciderà. Per fortuna, la prossima puntata arriva in fretta. Rivedere Zelena e Robin è stato un piacere e non vedo l’ora di vedere cosa hanno in serbo per noi.

 

Game of Thrones 5×01
Abbiamo atteso quasi un anno per vedere questa puntata e le aspettative non sono state deluse. Nonostante il rilascio anticipato dei primi 4 episodi ci abbia lasciate un po’ sconfortate perché non sapevamo se vederle tutte o meno, alla fine abbiamo deciso di vederne una a settimana come se non fosse mai successo nulla.
La puntata mostra quasi tutti i personaggi principali (tranne Arya, maledetti loro). Inizia con un flashback in cui una giovanissima Cersei (già cattiva come non mai) interroga una donna circa il suo futuro che si prospetta tutto tranne che roseo anche se perfettamente azzeccato. Ho riso per metà della premonizione.
La vediamo poco dopo, ormai adulta, che piange la morte del padre e se la prende con Jaime che, poverino, si fa insultare senza ribattere. Tyrion, epico come sempre, arriva a casa di Illyrio (ve lo ricordate dalla prima stagione?), dove Varys, colui che lo ha portato lì, gli rivela che c’è un piano in atto per portare Daenerys a regnare come Regina dei Sette Regni e che vogliono che Tyrion li aiuti. Da brava amante sia di Dany che di Tyrion, ho iniziato a saltellare sulla sedia a questa notizia.
Dany sta avendo qualche problema a governare la gente di Mereen, ma sono sicura che troverà il modo di farsi valere. I suoi draghi mi turbano, non riesce più a controllarli e li teme, quindi non so quanto riuscirà a tenerli rinchiusi ancora, prima che si ribellino del tutto ed inizino a combinare disastri. Senza contare che il più grosso dei tre è sparito da qualche tempo.
Jon, il caro Snow, sempre più affascinante, si ritrova spinto da Stannis e Melisandre a dover prendere una decisione importante. Il suo discorso con il Re Oltre la Barriera ci dimostra quanto stia crescendo come uomo, nonostante – ma forse anche grazie – alle varie difficoltà che si ritrova ad affrontare. Finale di puntata da urlo per lui, anche se, secondo me, certi suoi comportamenti irresponsabili. rischiano di portargli un sacco di guai. Considerando anche che non è proprio ben visto dai “big” della Barriera.

 

Siamo alla fine anche di questa settimana. Le puntate sono quasi il triplo di quelle della settimana scorsa e wow, mi sembra di aver scritto per sempre. Ringrazio Kia per avermi assistito nello scrivere di Game of Thrones e Outlander, perché mi viene difficile parlare decentemente di queste due serie da sola. Alla prossima settimana!!