Warning: Illegal offset type in /membri/ikigai/wp-includes/post.php on line 1770
il mio segreto Archivi - Ikigai
Crea sito

il mio segreto

Recensione: Il mio segreto di Kathryn Hughes

Buongiorno lettori!
È passato un po’ di tempo da quando ho letto il libro di cui vi parlo oggi, ma ero un po’ in un blocco da recensione: leggevo, appuntavo qualcosa e passavo oltre. Ma non potevo non parlarvi di un libro che ho adorato: Il mio segreto di Kathryn Hughes.

il mio segreto cover

Titolo: Il mio segreto
Autore: Kathryn Hughes

Quando si deve smettere di sperare? Beth se lo chiede ogni giorno, guardando suo figlio Jake in un letto di ospedale. Jake avrebbe bisogno di un trapianto, ma né lei né Michael, il marito, sono compatibili. Ma ecco che accade il miracolo: frugando tra alcune vecchie carte, Beth scopre di essere stata adottata. E, oltre lo sconcerto e la tristezza, Beth intravede una possibilità: da qualche parte, vicino a lei, potrebbero esserci parenti biologici compatibili con Jake.
Inseguire quella speranza diventa per Beth un’ancora di salvezza in un oceano di dubbi. Armata solo del proprio coraggio e di pochissime informazioni, Beth inizia a combattere contro un muro di silenzi, reticenze e segreti. Ma non si arrende. Perché sa che l’amore è una luce impossibile da spegnere, e sarà quella luce a mostrarle la via. Perché questa è una battaglia che deve vincere a ogni costo. Perché solo ritrovando il proprio passato potrà salvare il futuro di suo figlio.

Avevo questo libro in TBR da una vita, insieme a “La lettera” sempre della Hughes. “Il mio segreto” mi è capitato tra le mani grazie alla 2018 Ikigai Book Challenge e mi è piaciuto davvero davvero tanto. L’ho letteralmente divorato, nonostante un po’ di caos iniziale dovuto ad un’introduzione non proprio chiarissima delle due linee temporali (separate di una quarantina d’anni) e dei personaggi (che sono parecchi, anche se poi quelli che contano sono decisamente meno).

La storia raccontata ne “Il mio segreto” è una storia d’Amore con la A maiuscola. È una storia un tantino inverosimile, forse quasi troppo catastrofica ma davvero, davvero dolce e piacevole.
Si parte con la storyline attuale, in cui conosciamo Beth, suo marito Michael e suo figlio Jake, malato da sempre e che ora avrebbe bisogno di un trapianto di rene. Nessuno dei parenti di cui Beth conosce l’esistenza – molto pochi per la verità – è compatibile. A questo si aggiunge la recentissima morte della madre di Beth che pare aver portato via con lei l’ultima possibilità di scoprire la verità sul padre della giovane donna.

La seconda storyline si svolge una quarantina d’anni prima, in un paesino inglese. Precisamente intorno al pub del suddetto paesino. Qui conosciamo Babs, Selwyn, Lorraine, Trisha, Petula, Daisy, Mikey e un’altra serie di personaggi che inizialmente ci sembrano messi lì un po’ a caso. Questa seconda storyline all’inizio sembra staccata dai capitoli di Beth e sembra staccata pure dal primo capitolo, di cui capiamo il senso solo molto più avanti. È un racconto che ci lascia un po’ spiazzati, che non si capisce come mai è stato messo lì.

Ma poi piano piano le storie iniziano ad intrecciarsi, tra segreti e dolori i personaggi iniziano a prendere forma nella nostra mente e a trovare il loro posto nel romanzo, nelle storyline, nelle famiglie che ci vengono raccontate. Sono personaggi non perfettamente delineati ma in grado di farsi amare, con sentimenti e atteggiamenti reali che ci permettono, anche grazie a qualche ‘lacuna’ nelle descrizioni fisiche di metterli nelle vesti di qualcuno che conosciamo, di dar loro una concretezza probabilmente maggiore.

Le storie con le doppie storyline – così come i doppi pov – hanno su di me un forte carisma. Eppure capita di trovare doppie storyline che non si intrecciano come vorremmo, che si toccano appena, con collegamenti che ci sembrano quasi forzati. Ne “Il mio segreto” l’autrice è riuscita a creare dei collegamenti, piazzarceli sotto il naso e farci comunque rimanere a bocca aperta quando diventano evidenti. Ha creato due storie che in tutto e per tutto sono una, sono indivisibili, non c’è una se non ci fosse stata l’altra, 40 anni prima.

Non avevo mai letto nulla della Hughes e sinceramente non vedo l’ora di riuscire a recuperare anche ‘La lettera’, il suo primo libro. Ho semplicemente adorato il suo modo di scrivere, la sua capacità di trovare la dolcezza e l’amore in ogni situazione. Il suo rendere situazioni un po’ esagerate semplicemente affascinanti, velando quel troppo che potrebbe far storcere il naso. Ha uno stile che tiene incollati alle pagine come faremmo per un thriller, vogliamo sapere come va avanti, come si evolveranno le relazioni tra i personaggi, se i nostri preferiti troveranno finalmente la quadratura del cerchio o continueranno a soffrire.

È una lettura che vi consiglio se amate le storie belle, contorte, ma non troppo, con un po’ d’amore ma senza sconfinare nello sdolcinato.


Come forse già saprete, cari lettori, siamo affiliate Amazon. Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare il libro recensito, clicca su questi link e compralo da qui. Tu non spenderai di più né noterai differenze, ma ci aiuti a crescere e migliorare sempre di più! Grazie <3

Cartaceo | EBook

Letture del Mese: Aprile 2018

mon firma

Titolo: Lord of Shadows (The Dark Artifices #2)
Autore: Cassandra Clare
Genere: Urban Fantasy
Pagine: 701
 
Goodreads | Amazon

Titolo: Quel che resta di noi (Se ti amassi ancora #1)
Autore: Sam P. Miller
Genere: Romance
Pagine: 320
 
Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: Fai piano quando torni
Autore: Silvia Truzzi
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 212
 
Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: Otherworld (Otherworld #1)
Autore: Jason Segel
Genere: Fantascienza
Pagine: 384
 
Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: The Wicked Deep
Autore: Shea Ernshaw
Genere: Fantasy
Pagine: 305
 
Goodreads | Amazon

Titolo: Solo la verità
Autore: Karen Cleveland
Genere: Gialli/Thriller
Pagine: 352
 
Recensione | Goodreads | Amazon

divisore dx

 

kiafirma

l'uomo che metteva in ordine il mondo cover
Titolo: L’uomo che metteva in ordine il mondo
Autore: Fredrik Backman
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 321
 
Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: Le assaggiatrici
Autore: Rosella Postorino
Genere: Fiction storica
Pagine: 288
 
Goodreads | Amazon

le assaggiatrici cover
il mio segreto cover
Titolo: Il mio segreto
Autore: Kathryn Hughes
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 278
 
Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: Un altro giorno ancora
Autore: Bianca Marconero
Genere: Romance
Pagine: 320
 
Recensione | Goodreads | Amazon

un altro giorno ancora cover
fai piano quando torni cover
Titolo: Fai piano quando torni
Autore: Silvia Truzzi
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 212
 
Recensione (della Mon) | Goodreads | Amazon

Titolo: Il sentiero degli alberi di limone
Autore: Nadia Marks
Genere: Romance
Pagine: 241
 
Recensione | Goodreads | Amazon

il sentiero degli alberi di limone cover

WWW…Wednesday #25

Buon mercoledì! Siamo già a metà settimana e io e la Mon stiamo macinando libri a ritmi abbastanza sostenuti nonostante i mille impegni. E voi? Quali sono le letture che vi fanno compagnia in questo inizio di primavera??

Letto

In lettura

Da leggere

Ho letto “Fai piano quando torni” in occasione dell’incontro che ho avuto ieri con l’autrice e mi è piaciuto davvero moltissimo. Spero di riuscire a parlarne presto sul blog. Ho iniziato “Ti ho trovato fra le stelle”, ma sto avendo problemi a leggerlo sul Kobo perché i disegni non si vedono bene quindi temo lo dovrò mettere da parte e prendere il cartaceo. Sto anche leggendo un libro misterioso per una Reading Chain organizzata da Ilaria di Airals World. Se ne leggono di libri…. Non posso dire niente per non spoilerare il titolo alle ragazza che verranno dopo di me. Spero di leggere “Everless”, libro incluso nella Fairyloot di dicembre che devo ancora iniziare (shame on me).

Letto

In lettura

Da leggere

Ho divorato ‘Il mio segreto’ che ho adorato e di cui spero di parlarvi a breve, una storia allo stesso tempo triste e felice, scorrevole e appassionante. Sto leggendo in ogni secondo libero ‘Un altro giorno ancora’ di Bianca Marconero: adoro questa autrice, aspettavo il nuovo libro da tempo e lunedì appena l’ho avuto sul Kobo mi sono messa a saltellare di gioia. Ve ne parlerò prestissimo qui sul blog. Prossima lettura ‘Fai piano quando torni’ di Silvia Truzzi, iniziato lunedì e abbandonato per tuffarmi nelle pagine della Marconero, nonostante mi avesse presa fin dalle prime pagine.

WWW…Wednesday #24

Buongiorno! Oggi doppio post ed iniziamo con il recap settimanale delle nostre letture: il WWW…Wednesday. Voi cosa state leggendo??

Letto

In lettura

Da leggere

Ho letto “Lord of Shadows” perché continuavo a vederlo in giro nel Kobo e nonostante volessi attendere l’uscita del libro finale per leggerlo, non ho resistito. Ho iniziato “Quel che resta di noi”, libro in uscita a fine mese e per ora mi sta intrigando. Conto ancora di continuare la lettura de “L’uomo che metteva in ordine il mondo”, ma sono davvero ferma ai primi capitoli e mi sento in colpissima nei confronti della Lettura di Gruppo.

Letto

In lettura

Da leggere

Ho finito ‘L’uomo che metteva in ordine il mondo‘ e non posso che consigliarvelo. La prossima settimana troverete qui sul blog l’ultimo recap della lettura di gruppo con le mini recensioni di tutte le partecipanti. Finalmente sto finendo ‘Le assaggiatrici‘ di Rosella Postorino che mi sta piacendo parecchio! Prossima lettura ‘Il mio segreto‘ di Kathryn Hughes per la 2018 Ikigai Book Challenge.