Warning: Illegal offset type in /membri/ikigai/wp-includes/post.php on line 1770
lezioni di seduzione Archivi - Ikigai
Crea sito

lezioni di seduzione

WWW…Wednesday #6

Buongiorno lettori!
Siamo di nuovo a mercoledì e quindi eccoci con un nuovo appuntamento con il WWW Wednesday. Stiamo leggendo lentamente, ma abbiamo incontrato belle letture e ve le stiamo raccontando tutte. Voi cosa state leggendo?

Letto

In lettura

Da leggere

Non ho letto quasi niente questa settimana, quindi il libro letto è sempre lo stesso. Tutte le volte che ho pianto esce oggi in libreria per Giunti e ve lo consiglio caldamente. Tornate domani sul blog per la recensione! Sto leggendo Lezioni di convivenza che mi sta aiutando a uscire dal blocco di lettura che stavo avendo. Mi sta piacendo un sacco e non vedo l’ora di continuare a leggere di Rick e Kimberly. Leggerò, come avevo già anticipato settimana scorsa, Witchborn per l’obiettivo del mese del Gruppo di Lettura organizzato da Destino di Carta

Letto

In lettura

Da leggere

Settimana scorsa ho letto Non era vero di Clare Mackintosh – uscito ieri – che mi è piaciuto anche se non mi ha soddisfatta al 100%. QUI trovate la recensione completa. Finalmente sono riuscita a riprendere in mano Legend di Stephanie Garber che mi ha riportata al volo nella magia di Caraval e che spero di finire entro domani sera per rientrare nel prossimo obiettivo della 2019 Ikigai Book Challenge. Prossima lettura credo che sarà Se ami qualcuno dillo di Marco Bonini gentilmente inviatomi da Longanesi.

Recensione: Mi hai cambiato la vita

Buongiorno lettori!
Prima recensione del 2019 per me, ma di un libro che ho letto alla fine del 2018. Si tratta di una novella narrata da uno dei miei personaggi maschili preferiti per quanto riguarda i romance: Jack, protagonista di Lezioni di seduzione e Un fidanzato di troppo.
Neanche a dirlo, se non avete letto questi due libri vi sconsiglio di proseguire la lettura, ma vi suggerisco di correre a comprarli.

Mi hai cambiato la vita cover

Mi hai cambiato la vita
di Chiara Venturelli
Serie:

Tra palco e realtà #2.5

~

Editore:

Self

~

Pagine:
114

~

Uscita:
14 dicembre 2018

~

Link:

Amazon

,

GoodReads

Jack vuole realizzare il suo sogno di diventare attore, anche se questo significa venire ripudiato dalla famiglia e dover cercare l’unico lavoro che il padre non riesca a fargli perdere: lo spogliarellista. Per pagarsi il college accetta perfino di lavorare a un singolare addio al nubilato dove dovrà “svestire” i panni di Babbo Natale. Quella notte fa una promessa a se stesso: nulla dovrà distrarlo dal suo obiettivo.
Un anno dopo scopriamo che la tenacia di Jack è stata ripagata e che lo spettacolo Lezioni di seduzione gli è valso l’ingresso nell’importante accademia di arte drammatica di Londra. Di qua dall’oceano, però, ha lasciato il cuore e le occasioni di vedere la sua Liz sono davvero poche, per questo accetta di trascorrere i giorni di festa con la famiglia di lei, ritrovandosi in situazioni a dir poco imbarazzanti alla ricerca di momenti di intimità. Allo scoccare della mezzanotte Jack fa una nuova promessa, a se stesso e a Liz: diventerà un bravo attore ma non dimenticherà di essere anche un bravo compagno per lei. Ce la farà?
Forse Liz non rimarrà l’unica a rubargli il cuore…

 

Libri nella serie:
[#1] Lezioni di seduzione
[#2] Un fidanzato di troppo
[#2.5] Mi hai cambiato la vita

 

“Mi hai cambiato la vita” è una novella divisa in quattro parti in cui Jack ci racconta quattro Natali della sua vita. Non si parla di anni consecutivi, ma di momenti diversi della vita di Jack che piano piano vediamo intrecciarsi a quella di Liz.

Il primo Natale vede un Jack giovanissimo alle prese con i problemi finanziari in cui lo ha cacciato suo padre, non contento della sua scelta di diventare attore. Jack, testardo e orgoglioso come sempre, è disposto a tutto pur di non cedere ai ricatti del genitori e arriva a inventarsi un lavoro un po’ particolare, lo spogliarellista. Io di certo non direi di no ad un Jack vestito da Babbo Natale!

Qualche anno dopo scopriamo Jack e Liz immersi nella loro relazione a distanza. Vivendone una, anche se non così estrema, è stato commovente vedere i loro sforzi per vedersi più possibile, soprattutto nei momenti importanti. Ho adorato i siparietti tra Jack e la mamma di Liz riguardo ai momenti intimi tra i due giovani. Ho pianto dalle risate immaginando la faccia di Margaret.

Altro salto temporale e mi si è spezzato il cuore a leggere di un Natale di Jack, ma senza la sua Liz. Ormai faccio davvero fatica a non immaginarli insieme ed è stato un piccolo trauma. Conosciamo però alcuni personaggi che mi hanno incuriosita molto, come Teo, di cui spero di leggere presto in un nuovo libro.

Ultimo Natale e qui è stato un misto di risate e pianti. C’è tutto quello che caratterizza i libri di Chiara. C’è divertimento, battutine, insinuazioni velate ma non troppo che ti fanno sorridere, qualche lacrimuccia nei momenti più commoventi (la decorazione dell’albero mi ha distrutta). C’è amore, amicizia e senso di famiglia.

Essendo una novella non voglio dirvi molto, ma spero di essere riuscita a darvi un’idea di quanto sia speciale e piacevole da leggere. Si potrebbe saltare? Probabilmente, ma non ve lo consiglio, perché da un valore in più alle storie che già conosciamo e a quelle che verranno.

Chiara ha la straordinaria capacità di inserire situazioni e personaggi nelle storie che poi andranno a ricollegarsi con altre, creando intrecci che adoro perché mi dimostrano un’attenzione particolare da parte dell’autrice. In più sono una persona che vuole sempre sapere cosa succede dopo un finale, anche un lieto fine, quindi questo far ritornare per dei piccoli cameo i personaggi che conosciamo o introdurne di nuovi mi fa impazzire (in senso positivo ovviamente).

Fatemi sapere qui sotto nei commenti se avete letto la novella o qualsiasi libro di Chiara e qual è la parte che vi è piaciuta di più.

In vetrina: Un fidanzato di troppo di Chiara Venturelli

Buon lunedì!
Siamo rientrando nella quotidianità dopo Tempo di Libri e iniziamo la settimana con la segnalazione di un libro che uscirà a breve. “Un fidanzato di troppo” è il seguito di “Lezioni di seduzione” (recensione qui),
in cui avevamo imparato a conoscere Liz e Jack. In un fidanzato di troppo li ritroveremo cresciuti e alle prese con le difficoltà della vita adulta. Il libro l’ho già letto e non vedo l’ora di parlarvene, ma intanto se volete potete pre-ordinarlo su Amazon (link qui sotto) in attesa di leggerlo il 20 marzo.


cover un fidanzato di troppo
Titolo: Un fidanzato di troppo (Tra palco e realtà #2)
Autore: Chiara Venturelli
Editore: Self
Data di pubblicazione: 20 marzo 2018
Goodreads
Link di acquisto: Amazon

Sono trascorsi quattro anni dall’atto finale di Lezioni di seduzione e la distanza ha messo a dura prova Liz e Jack, alimentando incomprensioni e gelosia. Il tempo e gli eventi li hanno cambiati ma, ancora una volta, sarà uno spettacolo a costringerli a comunicare.
Jack è passato dal teatro alla tv e sul set della commedia romantica Un fidanzato di troppo scoprirà che, di nuovo, la sua vita privata rischia di seguire i binari di quella fittizia.
Liz ha appena ripreso le redini della sua vita, sostenuta dall’amicizia di Rick e Jessica, quando si ritrova tra due fuochi. Chi scegliere tra Daniel, da sempre fonte di supporto e stabilità, e Jack, che invece considera la vita come un grande palcoscenico? Tra equivoci, rancori, nuovi e vecchi amori, l’epilogo di una storia nata dall’alchimia e messa alla prova dalla distanza.
L’amore, si sa, non è mai logico né facile.

 

CHIARA VENTURELLI

Twitter | Facebook | Blog | Goodreads

Chiara Venturelli (fallsofarc), classe 1984, vive nella nebbiosa pianura bolognese. Divora libri, spaziando dal romance al giallo, dall’history al thriller… fino ai libri per bambini che legge a sua figlia ogni sera. Da piccola preferiva i film horror e X-Files ai cartoni animati, pur conoscendo a memoria i film di Doris Day e qualsiasi commedia romantica con il lieto fine. Dentro di sé rimane sempre una sognatrice pronta a scrivere di zucchero e arcobaleni, senza mai dimenticare le battute di spirito. Il suo primo romanzo è Lezioni di seduzione.

Fallsofarc Books Party: 5 (+1) motivi per leggere Lezioni di Seduzione di Chiara Venturelli

Buon pomeriggio 🙂
Come è iniziata la vostra settimana? Noi siamo state incasinatissime negli scorsi giorni, ma speriamo di riprenderci presto (a patto di non collassare morte a letto stasera e non alzarci più). Oggi la settimana inizia con un post un po’ diverso: insieme ad altri blog, infatti, partecipiamo ad un party dedicato ai due libri di Chiara Venturelli.
Avevamo già recensito sia “Lezioni di seduzione” (recensione qui), sia “Onde di Velluto”, quindi oggi vogliamo darvi i nostri 5 motivi (+1) per leggere “Lezioni di seduzione”.

In fondo al post troverete anche un Giveaway in cui avrete la possibilità di vincere una copia dei libri con dedica.
Buona lettura!

1 – Jack

È il primo e più importante motivo per leggere Lezioni di seduzione. È un “dispensatore” d’eccellenza, da amare sempre di più mano a mano che si procede con la lettura. È dolce, ironico, sexy e con i suoi “miciotta” saprà farvi sciogliere ogni volta insieme a Liz. È difficile fare un quadro completo di questo ragazzo, bisogna scoprirlo pagina dopo pagina.

2 – La famiglia di Liz

Il libro è pieno di personaggi che ho adorato o odiato in base al loro carattere e ruolo nella trama. La famiglia di Liz è un uragano di eccentricità e simpatia, anche se, come tutte le famiglie, non è priva di problemi. Liz ha un rapporto complicato sia con la madre che con la sorella, ma è bello vedere come viene affrontata la cosa all’interno del romanzo.

3 – La dolcezza

Esatto, avete letto bene. Le storie di Chiara, e quindi non solo Lezioni di Seduzione, sono tutte intrise di dolcezza. E non sto parlando della dolcezza zuccherosa e stucchevole. L’amore, sia romantico che fisico, viene affrontato con una delicatezza rara, che ci fa venire gli occhi a cuore e ci fa entrare in sintonia con i personaggi.

lezioni di seduzione instagram

4 – Il professore pazzo e lo spettacolo

Lo spettacolo a cui partecipano Liz e Jack è fondamentale nella storia e così anche il suo ideatore, il Professore pazzo che accompagnerà e spronerà i protagonsiti a dare sempre il meglio di sè. È un personaggio davvero divertente e le sue scene mi hanno fatto ridere più di una volta. Lezioni non sarebbe la storia che è senza di lui.

5 – I cactus

Non siamo impazzite, i cactus hanno effettivamente un ruolo fondamentale nella storia. Miguel, in particolare, è un cactus particolarmente interessante e…curioso.

+1 – Scoprire le differenze tra le due versioni

Questo punto lo abbiamo messo come bonus perché riguarda le lettrici che hanno letto la precedente versione su EFP. Non è facile quando una storia “a puntate” come quelle che abbiamo letto negli anni sulle piattaforme come EFP vengono pubblicate come libri, perché ci sono tagli, modifiche e adattamenti necessari. Io (Mon) ho amato la versione di EFP di Lezioni, ma allo stesso modo ho amato la versione pubblicata. Sono diverse, ma ugualmente emozionanti e mi sono divertita a scoprire cosa Chiara avesse cambiato o aggiunto perché ha reso la lettura del libro un’esperienza nuova piuttosto che una rilettura pari pari di una storia già conosciuta.

a Rafflecopter giveaway