Crea sito

sperling and kupfer

Recensione: Il sole è anche una stella di Nicola Yoon

Buongiorno lettori. Oggi vi lascio la recensione dell’ultimissimo libro letto: Il sole è anche una stella di Nicola Yoon.

il sole è anche una stella cover

Il sole è anche una stella
di Nicola Yoon
Editore:

Sperling & Kupfer

~

Pagine:
295

~

Uscita:
16 gennaio 2018

~

Link:

Amazon

,

GoodReads

Natasha non crede né al caso né al destino. E neppure ai sogni: non si avverano mai. Sua madre dice che le cose succedono per una ragione. Ma Natasha è diversa. Crede piuttosto nella scienza e nella relazione causa-effetto. Ogni azione conduce necessariamente a un’altra e così via. Sono le azioni di ognuno a determinare il destino. Per intenderci, non è il tipo di ragazza che incontra un ragazzo carino in un polveroso negozio di dischi a New York e s’innamora di lui. Eppure è quel che accade, proprio a dodici ore dall’essere rimpatriata in Giamaica insieme alla sua famiglia. Lui si chiama Daniel. È il figlio perfetto, studente modello e sempre all’altezza delle molte aspettative dei genitori. Quando è con Natasha, però, tutto è diverso. Qualcosa in lei gli suggerisce che il destino abbia in serbo un che di speciale – per entrambi. Ed è come se ogni momento della loro vita li avesse preparati solo per vivere questo meraviglioso, singolo istante.

 
Ho letto questo libro per puro caso. Al ritorno da lavoro, terminato al mattino Ristorante al termine dell’universo, stavo cercando sul Kobo qualcosa di leggero ed ho trovato lui. Non sapevo cosa aspettarmi, non ricordavo la trama, ed è stato una bellissima sorpresa. Il sole è anche una stella mi è piaciuto davvero tanto, più di quanto avessi apprezzato Noi siamo tutto, letto qualche tempo fa.

Questo romanzo è un concentrato di dolcezza ed esagerazione che solo un amore improvviso e adolescenziale può portare con sé senza risultare fuori luogo.

Natasha è giamaicana, vive a New York ed è un’immigrata irregolare. Le piacciono le certezze, i numeri, la scienza. Io l’ho adorata. É giovane, ma indipendente e sa ciò che vuole nonostante il mondo non sia esattamente dalla sua parte. Daniel è nato in America da genitori coreani, sogna di fare il poeta e gli piace sognare, credere nella bellezza e nell’amore. Non potrebbero essere più diversi, eppure nel giorno peggiore della vita di Natasha, quello del suo rimpatrio, si incontrano. Forse è destino o forse statistica, fatto sta che per i due ragazzi si trovano e separarsi risulta più complicato di quanto immaginassero.

Dati Osservabili: non credo nella magia.
Dati Osservabili: noi siamo pura magia.

La storia di Natasha e Daniel è la storia di due caratteri opposti che entrano in sintonia per una giornata permettendo ai due ragazzi di capire di più su loro stessi, sull’altro e su ciò che li circonda. Le idee nuove e i punti di vista differenti permettono loro di aprire gli occhi e di vedere il mondo e il futuro con una prospettiva leggermente diversa, più aperta e completa.

Il sole è anche una stella è una lettura piacevole e veloce che riesce a portare all’attenzione del lettore temi importanti, come l’immigrazione, il razzismo e la crescita.
Natasha e Daniel si ritrovano a fare i conti con le rispettive famiglie – soprattutto con quella di Daniel – chiuse nella propria cultura, convinte di essere le migliori in assoluto.

Il sole è anche una stella si svolge nell’arco di una sola giornata. È una storia che ha dell’inverosimile, ovviamente, ma che non infastidisce minimamente il lettore. È un racconto in cui chi legge non può che prendere a cuore questi due ragazzi, forse più maturi di altri, e appassionarsi alla loro storia, tanto veloce quanto dolce.

Lo bacio per zittirlo. Se continua a parlare lo amerò, e io non voglio amarlo. Come strategia non è delle migliori. Baciarsi è un altro modo per parlarsi, solo senza le parole.

Il POV è alternato, cosa che ormai sapete che mi piace, e questo ci permette di conoscere i due protagonisti in maniera abbastanza completa. Ho molto apprezzato anche l’inserimento qua e là di capitoli poi ‘indipendenti’ che raccontano la storia di altri personaggi o approfondiscono il perché di un pensiero di Daniel o Natasha.

Insomma, Il sole è anche una stella è un libro che non può mancare dalle vostre letture se vi piacciono gli Young Adult e che vi consiglio se avete bisogno di un libro dolce e allo stesso tempo un po’ triste, nonostante la Yoon sia riuscita a strapparmi anche qualche risata.

Recensione: The Player di Vi Keeland

Buongiorno lettori! Ho deciso che adesso mi metto d’impegno e, a costo di rileggere pezzi di libri già letti – scrivo le 10 (?) recensioni arretrate. Ho passato un periodo in cui finivo un libro e la voglia di recensire era pari a quella che può avere un gatto di fare il bagno: ora cerco di uscirne. Il libro di cui vi voglio parlare oggi è The Player di Vi Keeland. Lo conoscete?

the player cover

Titolo: The Player
Autore: Vi Keeland

La prima volta che Delilah incontra il famoso quarterback Brody Easton è in uno spogliatoio maschile, al termine di una partita. È la sua prima intervista come commentatrice sportiva. Un incarico importante e conteso, per il quale sono stati presi in considerazione molti altri giornalisti uomini, ma sui quali Delilah ha avuto la meglio, dopo molta gavetta e molti sacrifici.
Figlia di un famoso giocatore di football, Delilah è praticamente cresciuta in questo mondo, una mosca bianca in un universo di testosterone, sa come muoversi e non è facile metterla in un angolo. Eppure, quando Brody Easton già alla prima domanda decide di mettersi a nudo, letteralmente, lasciando cadere l’asciugamano che lo copre, lei non sa proprio che fare. A metterla in difficoltà non è tanto la statuaria bellezza, quanto l’atteggiamento provocatorio e la sfacciataggine dell’atleta che, fin da subito, inizia infatti a flirtare con lei. Ma Delilah non esce con i giocatori. O meglio, non esce con quel tipo di giocatore: di bell’aspetto, forte, arrogante, che vive di vittorie e conquiste, dentro e fuori dal campo. E Brody Easton in questo è un vero giocatore…

The Player è stata la mia ‘seconda possibilità’ alla Keeland. L’anno scorso avevo letto Bossman che mi era sì piaciuto, ma non mi aveva catturata come invece raccontavano le numerose recensioni. Non avevo trovato quella frizzantezza e quell’originalità che mi aspettavo. Avevo trovato una lettura da ombrellone, ben scritta, piccante al punto giusto ma nulla di più.
Quest’anno ho deciso di darle un’altra chance, vista la popolarità delle sue storie e quindi mi sono tuffata su The Player. Devo dire la verità, con questo volume – che mi è piaciuto più di Bossman – ho rivalutato questa autrice che comunque non credo rientrerà mai nelle mie preferite.

Il mio voto rimane comunque positivo, tre stelline piene e anche qualcosa in più. Cosa mi è piaciuto quindi nonostante il mancato feeling con l’autrice? E perché non è sbocciato l’amore (il mio perlomeno)?
The Player è una storia che scorre via, che si fa leggere in un batter d’occhio. I personaggi sono stereotipati, ma stereotipati bene. Permettono al lettore di immedesimarsi nella storia, di ritrovarsi in uno schema che ci si aspetta quando si apre un libro di questo tipo ma senza mai annoiare. La seconda parte del libro, così come era successo con Bossman, scorre fin troppo veloce, in un precipitare di eventi ammassati che confluiscono in un finale che non lascia convinti al 100%. È stato sostanzialmente questo a non convincermi, la risoluzione troppo veloce di una trama che era partita bene, piena di spunti.

Delilah è una giornalista sportiva, figlia di un giocatore di football e alle prese con le sue prime interviste. Delilah è una donna normalissima, con un suo lavoro che le piace ma non un capo che tenta di denigrarla. Vive da sola ed è cresciuta seguendo le partite del padre e si porta dietro le ferite del suo grande amore.

Alla sua primissima intervista negli spogliatoi, conosce Brody Easton, uno dei più famosi quarterback che – indovinate un po’? – è uno schianto. Brody è bellissimo, ovviamente fisicato, pare anche intelligente e simpatico. Piccolo particolare, non ha nessuna intenzione di impegnarsi dopo una storia finita malissimo.

La storia tra i due protagonisti devo ammettere che mi ha presa parecchio. Delilah e Brody sono due persone scottate dall’amore, sfiduciate. Non si sentono pronti a ripartire, i ricordi dei rispettivi amori giovanili sono troppo forti. Eppure cominciano a conoscersi e ad aprirsi e la storia della loro crescita è davvero bella. Purtroppo nell’ultima parte del libro ‘crescono’ un po’ troppo velocemente e le cose si concludono in maniera poco verosimile.

Ho apprezzato comunque questi due personaggi, ironici e chiusi a riccio. Ho adorato le scene in casa di riposo, dove Brody va a trovare Marlene, una specie di nonna, per lui. Marlene è un personaggio chiave nella storia e mi è piaciuto conoscerla un po’ meglio seppur filtrata dal punto di bista di Brody.

Altro punto a favore, il doppio POV alternato, una cosa che nei romanzi rosa mi affascina sempre.

In sostanza un libro divertente e scorrevole, piacevole per passare qualche ora sotto l’ombrellone, ma a cui manca qualcosa. O forse sono davvero io che non riesco ad entrare in sintonia con lo stile della Keeland. Voi avete letto qualcosa di suo?


Come forse già saprete, cari lettori, siamo affiliate Amazon. Se vi piace il nostro blog e volete acquistare il libro recensito, cliccate su questi link e compratelo da qui. Non spenderete di più né noterete differenze, ma ci aiutate a crescere e migliorare sempre di più! Grazie <3

Cartaceo | EBook

Letture del mese: Luglio 2018

mon firma

Titolo: Linea 97
Autore: Chiara Venturelli
Genere: Romance
Pagine: 249

Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: Non è troppo tardi (Se ti amassi ancora #2)
Autore: Sam P. Miller
Genere: Romance
Pagine: 621

Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: So tutto di te
Autore: Clare Mackintosh
Genere: Thriller
Pagine: 488

Recensione di Kia | Goodreads | Amazon

Titolo: La poesia dell’anima
Autore: Patrisha Mar
Genere: Romance
Pagine: 240

Goodreads | Amazon

Titolo: To Kill a Kingdom
Autore: Alexandra Christo
Genere: Fantasy
Pagine: 352

Goodreads | Amazon

Titolo: Absolution (The Protectors #1)
Autore: Sloane Kennedy
Genere: MM Romance
Pagine: 256

Goodreads | Amazon

Titolo: Salvation (The Protectors #2)
Autore: Sloane Kennedy
Genere: MM Romance
Pagine: 367

Goodreads | Amazon

Titolo: L’ultima notte al mondo (L’ultima notte al mondo #1)
Autore: Bianca Marconero
Genere: Romance
Pagine: 448

Recensione di Kia | Goodreads | Amazon

Titolo: A Court of Mist and Fury (A Court of Thorns and Roses #2)
Autore: Sarah J. Maas
Genere: Fantasy
Pagine: 626

Goodreads | Amazon

Titolo: Throne of Glass (Throne of Glass #1)
Autore: Sarah J. Maas
Genere: Fantasy
Pagine: 404

Goodreads | Amazon

divisore dx

 

kiafirma

Titolo: La bambina di vetro
Autore: Jodi Picoult
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 576

Goodreads | Amazon

Titolo: Dentro il tuo respiro (Breathless Series #1)
Autore: Annamaria Bosco
Genere: Romance, New Adult
Pagine: 293

Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: E così, forse, sarai felice
Autore: Alessia Esse
Genere: Narrativa
Pagine: 526

Recensione di Mon | Goodreads | Amazon

Titolo: Non è detto che mi manchi
Autore: Bianca Marconero
Genere: Romance, New Adult
Pagine: 320

Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: The hate U give
Autore: Angie Thomas
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 416

Recensione di Mon | Goodreads | Amazon

Titolo: Noi siamo tutto
Autore: Nicola Yoon
Genere: Romance, Young Adult
Pagine: 336

Recensione di Mon | Goodreads | Amazon

Letture del mese: Marzo 2018

mon firma

Titolo: A Court of Mist and Fury (A Court of Thorns and Roses #2)
Autore: Sarah J. Maas
Genere: Fantasy
Pagine: 626
 
Goodreads | Amazon
 
Titolo: Un fidanzato di troppo (Tra palco e realtà #2)
Autore: Chiara Venturelli
Genere: Contemporary Romance
Pagine: 330
 
Recensione | Goodreads | Amazon
 
Titolo: Nient’altro al mondo
Autore: Laura Martinetti e Manuela Perugini
Genere: Narrativa
Pagine: 220
 
Recensione | Goodreads | Amazon
 
Titolo: Una ragazza inglese
Autore: Beatrice Mariani
Genere: Narrativa
Pagine: 288
 
Recensione | Goodreads | Amazon
 
Titolo: La distanza tra le stelle
Autore: Lily Brooks-Dalton
Genere: Narrativa
Pagine: 336
 
Recensione | Goodreads | Amazon
 
Titolo: Obsidio (The Illuminae Files #3)
Autore: Amie Kaufman e Jay Kristoff
Genere: Science Fiction
Pagine: 615
 
Goodreads | Amazon
 

 
divisore dx

 

kiafirma

come un'eclissi cover
Titolo: Come un’eclissi (Uncrossed #2)
Autore: Alessia D’ambrosio
Genere: Romance, New Adult
Pagine: 275
 
Recensione | Goodreads | Amazon
 
Titolo: Ogni attimo è nostro
Autore: Luigi Ballerini
Genere: Narrativa, Young Adult
Pagine: 256
 
Recensione | Goodreads | Amazon
 
ogni attimo è nostro cover
tutto per te cover
Titolo: Tutto per te
Autore: Laura Gay
Genere: Romance, New Adult
Pagine: 320
 
Recensione | Goodreads | Amazon
 
Titolo: Il profumo del mosto e dei ricordi
Autore: Alessia Coppola
Genere: Romance
Pagine: 320
 
Recensione | Goodreads | Amazon
 
il profumo del mosto e dei ricordi cover
l'oceano quando non ci sei cover
Titolo: L’oceano quando non ci sei
Autore: Mark Lowery
Genere: Fiction, Young Adult
Pagine: 256
 
Recensione | Goodreads | Amazon (dal 10 aprile)