Buongiorno lettori!
Oggi vi lascio un passaggio tratto da uno dei due libri che sto leggendo attualmente. Uno, come ormai tutti sapete, è L’Allieva di Alessia Gazzola, primo libro che stiamo leggendo per la #allevireadathon. L’altro è Non dirlo a nessuno di Alessia D’Ambrosio, nuovo volume della Uncrossed Series. Lo stile di questa autrice mi piace davvero molto e sto apprezzando questa storia che ci svela la vita di Aaron che avevamo conosciuto solo superficialmente nei primi due volumi: Come rette parallele e Come un’eclissi.

teaser tuesday

Torno nel mio appartamento e mi infilo di corsa sotto la doccia. Puzzo ancora di alcol e ho i capelli appiccicati ma anche un sorriso ebete sulla faccia. Ho passato una bellissima nottata, del tutto inaspettata. Canticchio Fly Me To The Moon insieme al grande Frank, con tanto di coreografia, rischiando di scivolare e rompermi l’osso del collo. Sono euforico e il sonno è passato, di nuovo.
Passo i due giorni successivi a fare zapping, a lavorare e a cercare il profilo Facebook di Beth. Trovarla è più complesso del previsto. Provo con tutte le Elisabeth Wilson di Londra – un numero davvero spropositato –, ma niente. Sembra inesistente sul web, fino a quando, grazie alla fantastica rete di conoscenze creata da Zuckerberg, mi capita davanti una certa Bethany Wilson, con i suoi fantastici occhioni verdi, in una foto stupenda scattata in un prato. Un fiore sull’orecchio e un sorriso da mozzare il fiato.
Bethany.
Mi piace.
Molto meglio di Elisabeth.
Non le chiedo l’amicizia, comunque, mi limito a spiare tutto quello che le impostazioni della sua privacy mi consentono. Poco, ma abbastanza da rendermi conto di un piccolo dettaglio: la maggior parte delle foto la ritrae insieme a ragazzi davvero ben piazzati, ma descriverli così è riduttivo. Giganti, montagne enormi di pelle e muscoli. Sembra quasi che possano schiacciarla con una mano. Lei, così minuta, così perfetta, che cavolo ci fa con questi energumeni?
Ora, intendiamoci, io sono un bel ragazzo. Biondo, occhi azzurri, un fisico asciutto ma con tutti i muscoli al posto giusto, e poi ho classe. Vesto bene, mi curo, ci tengo a me e al mio aspetto. Ma di certo non ho niente a che vedere con questi esseri mastodontici che potrebbero stendermi solo con uno schiaffo. E se Beth ha ricambiato il mio bacio, forse ha solo dei gusti variegati in fatto di uomini, o almeno spero, altrimenti non ho speranze.

Capitolo 2- Non dirlo a nessuno di Alessia D’ambrosio

divisore dx

non dirlo a nessuno cover
Aaron Bowen è uno spaccone. Arrogante, vanitoso, la battuta sempre pronta, zero voglia di impegnarsi ma tanta di divertirsi.
O almeno questo è ciò che vorrebbe far credere, perché lasciar cadere la maschera significherebbe svelare al mondo il segreto che custodisce dentro di sé da anni.
Un incontro stravagante, durante una notte come tante altre in discoteca, però, rischia di portare a galla delle verità scomode che potrebbero cambiare la sua vita e quella dei suoi amici.
Ma quando hai chiuso per sempre con l’amore, come farai a riconoscerlo quando te lo ritroverai davanti agli occhi?
«Regala te stesso solo a chi lo merita,
al resto del mondo concedi una maschera

2 Commenti su Teaser Tuesday #173

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*