Crea sito

libri

Teaser Tuesday #174

Buongiorno lettori!
Sono purtroppo rientrata dal mare, ma sono tornata giusto in tempo per lasciarvi questo piccolo estratto tratto dal secondo libro in lettura per la #allevireadathon. State partecipando? Se volete potete ancora aggiungervi, trovare il post di presentazione qui. Alice ci sta conquistando sempre di più.

teaser tuesday

La stanza di Konrad Azais è la più nascosta della casa. Selina ci precede verso la porta, che prova ad aprire abbassando la maniglia.
Ma la porta non si apre.
I lineamenti soavi di Selina si alterano. «Clara!» chiama ad alta voce.
La ragazzina fa capolino dalla sua stanza. «Che c’è?» Selina la pietrifica con lo sguardo. «Sei stata tu? Fuori la chiave.» Clara fa spallucce. Il suo volto si colora di rosa acceso e trovo che sia una ragazzina di rara impudenza. «Io non ho nessuna chiave» risponde avvicinandosi. Si abbassa all’altezza della toppa.
«Guarda, è chiuso da dentro. Si è chiuso lui. Hai visto, che non è pazzo? Ha capito tutto.» «O forse tu gli hai detto tutto» commenta Selina, non del tutto scontenta.
«Ti sbagli. Non l’avrei mai fatto.» Ma scommetto che è l’esatto contrario.
Niccolò perde la calma. «Quindi, signora Azais? Cosa facciamo?» «Vuole forse che chiami i pompieri per forzare la serratura?» risponde Selina con sarcasmo. Clara ridacchia e Anceschi le strizza l’occhio facendole capire che è dalla sua parte.
«E se semplicemente gli chiedesse di aprire la porta? Dato che, come dite voi, non è pazzo, che problemi ha a farsi visitare?» Il tono di Niccolò è irritante e se io fossi Selina Azais lo butterei fuori di casa con un calcio nel didietro.
«Apa? Apa? Nyílem az ajtó.» «Le spiace parlare in italiano?» si azzarda Niccolò, e giuro che trattengo a stento un pestone.
Selina, piena di dignità, obbedisce. «Papà… apri la porta.» «Non intendo farlo» ribatte Azais in italiano con una voce roca e molto determinata.
«Perché no? Non ti chiudi mai a chiave. Terézia deve cambiarti. Apri la porta, su!» «Mi ha già cambiato, quella vacca.» «Se Terézia ti sentisse, le dispiacerebbe molto essere definita così.» «Non capisce l’italiano, quella vacca. Solo l’ungherese. Io ti avevo chiesto una domestica ungherese, è vero. Ma anche bella.» «Perché ti sei chiuso dentro, papà?» «Non voglio essere visitato da quegli hülyék.» «Sono stato insultato in ungherese, forse?» chiede Niccolò con tono altezzoso.
«Oh, no!» esclama Selina.
«Vi ha detto idioti» si inserisce Clara, le braccia conserte, un sorriso che esprime vivo accordo con l’opinione del nonno.

HAI MAI CONOSCIUTO QUALCUNO CHE FOSSE FELICE? E CHE FOSSE ANCORA SANO DI MENTE, INTENDO… – Un segreto non è per sempre di Alessia Gazzola

divisore dx

un segreto non è per sempre cover
Dura la vita per Alice Allevi, che ha appena superato la delusione per non aver vinto un micro seminario di Scienze Forensi. Non che le interessasse tantissimo l’argomento: il fatto è che il seminario si sarebbe tenuto a Parigi, e a Parigi vive Arthur. Ma tant’è, si sa che per lei l’Istituto di Medicina Legale «è un amante malfidato che prende senza dare»… Ma la vita lavorativa ha in serbo per lei altre sorprese, e nello specifico una causa d’interdizione. Lui è Konrad Azais, un famosissimo scrittore, best seller in tutto il mondo, grande esperto di enigmistica. A richiedere l’interdizione sono i figli, che ritengono il padre ormai vittima della demenza senile visto che ha dichiarato di voler lasciare tutti i suoi beni a una sconosciuta. Quando poi Azais muore in circostanze misteriose, che nemmeno l’autopsia riesce a chiarire, Alice inizia un’indagine combinando le sue conoscenze di medicina legale, l’intuito e la ricerca tra librerie e le opere di Azais…

Letture del mese: Luglio 2018

mon firma

Titolo: Linea 97
Autore: Chiara Venturelli
Genere: Romance
Pagine: 249

Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: Non è troppo tardi (Se ti amassi ancora #2)
Autore: Sam P. Miller
Genere: Romance
Pagine: 621

Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: So tutto di te
Autore: Clare Mackintosh
Genere: Thriller
Pagine: 488

Recensione di Kia | Goodreads | Amazon

Titolo: La poesia dell’anima
Autore: Patrisha Mar
Genere: Romance
Pagine: 240

Goodreads | Amazon

Titolo: To Kill a Kingdom
Autore: Alexandra Christo
Genere: Fantasy
Pagine: 352

Goodreads | Amazon

Titolo: Absolution (The Protectors #1)
Autore: Sloane Kennedy
Genere: MM Romance
Pagine: 256

Goodreads | Amazon

Titolo: Salvation (The Protectors #2)
Autore: Sloane Kennedy
Genere: MM Romance
Pagine: 367

Goodreads | Amazon

Titolo: L’ultima notte al mondo (L’ultima notte al mondo #1)
Autore: Bianca Marconero
Genere: Romance
Pagine: 448

Recensione di Kia | Goodreads | Amazon

Titolo: A Court of Mist and Fury (A Court of Thorns and Roses #2)
Autore: Sarah J. Maas
Genere: Fantasy
Pagine: 626

Goodreads | Amazon

Titolo: Throne of Glass (Throne of Glass #1)
Autore: Sarah J. Maas
Genere: Fantasy
Pagine: 404

Goodreads | Amazon

divisore dx

 

kiafirma

Titolo: La bambina di vetro
Autore: Jodi Picoult
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 576

Goodreads | Amazon

Titolo: Dentro il tuo respiro (Breathless Series #1)
Autore: Annamaria Bosco
Genere: Romance, New Adult
Pagine: 293

Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: E così, forse, sarai felice
Autore: Alessia Esse
Genere: Narrativa
Pagine: 526

Recensione di Mon | Goodreads | Amazon

Titolo: Non è detto che mi manchi
Autore: Bianca Marconero
Genere: Romance, New Adult
Pagine: 320

Recensione | Goodreads | Amazon

Titolo: The hate U give
Autore: Angie Thomas
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 416

Recensione di Mon | Goodreads | Amazon

Titolo: Noi siamo tutto
Autore: Nicola Yoon
Genere: Romance, Young Adult
Pagine: 336

Recensione di Mon | Goodreads | Amazon

Teaser Tuesday #173

Buongiorno lettori!
Oggi vi lascio un passaggio tratto da uno dei due libri che sto leggendo attualmente. Uno, come ormai tutti sapete, è L’Allieva di Alessia Gazzola, primo libro che stiamo leggendo per la #allevireadathon. L’altro è Non dirlo a nessuno di Alessia D’Ambrosio, nuovo volume della Uncrossed Series. Lo stile di questa autrice mi piace davvero molto e sto apprezzando questa storia che ci svela la vita di Aaron che avevamo conosciuto solo superficialmente nei primi due volumi: Come rette parallele e Come un’eclissi.

teaser tuesday

Torno nel mio appartamento e mi infilo di corsa sotto la doccia. Puzzo ancora di alcol e ho i capelli appiccicati ma anche un sorriso ebete sulla faccia. Ho passato una bellissima nottata, del tutto inaspettata. Canticchio Fly Me To The Moon insieme al grande Frank, con tanto di coreografia, rischiando di scivolare e rompermi l’osso del collo. Sono euforico e il sonno è passato, di nuovo.
Passo i due giorni successivi a fare zapping, a lavorare e a cercare il profilo Facebook di Beth. Trovarla è più complesso del previsto. Provo con tutte le Elisabeth Wilson di Londra – un numero davvero spropositato –, ma niente. Sembra inesistente sul web, fino a quando, grazie alla fantastica rete di conoscenze creata da Zuckerberg, mi capita davanti una certa Bethany Wilson, con i suoi fantastici occhioni verdi, in una foto stupenda scattata in un prato. Un fiore sull’orecchio e un sorriso da mozzare il fiato.
Bethany.
Mi piace.
Molto meglio di Elisabeth.
Non le chiedo l’amicizia, comunque, mi limito a spiare tutto quello che le impostazioni della sua privacy mi consentono. Poco, ma abbastanza da rendermi conto di un piccolo dettaglio: la maggior parte delle foto la ritrae insieme a ragazzi davvero ben piazzati, ma descriverli così è riduttivo. Giganti, montagne enormi di pelle e muscoli. Sembra quasi che possano schiacciarla con una mano. Lei, così minuta, così perfetta, che cavolo ci fa con questi energumeni?
Ora, intendiamoci, io sono un bel ragazzo. Biondo, occhi azzurri, un fisico asciutto ma con tutti i muscoli al posto giusto, e poi ho classe. Vesto bene, mi curo, ci tengo a me e al mio aspetto. Ma di certo non ho niente a che vedere con questi esseri mastodontici che potrebbero stendermi solo con uno schiaffo. E se Beth ha ricambiato il mio bacio, forse ha solo dei gusti variegati in fatto di uomini, o almeno spero, altrimenti non ho speranze.

Capitolo 2- Non dirlo a nessuno di Alessia D’ambrosio

divisore dx

non dirlo a nessuno cover
Aaron Bowen è uno spaccone. Arrogante, vanitoso, la battuta sempre pronta, zero voglia di impegnarsi ma tanta di divertirsi.
O almeno questo è ciò che vorrebbe far credere, perché lasciar cadere la maschera significherebbe svelare al mondo il segreto che custodisce dentro di sé da anni.
Un incontro stravagante, durante una notte come tante altre in discoteca, però, rischia di portare a galla delle verità scomode che potrebbero cambiare la sua vita e quella dei suoi amici.
Ma quando hai chiuso per sempre con l’amore, come farai a riconoscerlo quando te lo ritroverai davanti agli occhi?
«Regala te stesso solo a chi lo merita,
al resto del mondo concedi una maschera

WWW…Wednesday #40

Buongiorno lettori!
Fa caldo. E se lo dico io (Kia), significa che fa DAVVERO caldo. Ma visto che per il momento tuffi in mare o in piscina non ne possiamo fare, vediamo di tuffarci nei libri. Voi cosa state leggendo?

Letto

In lettura

Da leggere

Ho finito la rilettura A Court of Mist and Fury e soddisfatta la mia voglia di Rhys ho iniziato la lettura de L’allieva per la #allevireadathon. Considerando che Kia me lo ha regalato per il compleanno non posso non leggere Non è detto che mi manchi nei prossimi giorni.

Letto

In lettura

Da leggere

In pochi giorni ho divorato Noi siamo tutto, lettura che rimandavo da tempo, ma che ho apprezzato davvero tanto. Una storia delicata che va a racchiudere diversi tipi di amore. Sto leggendo The Player di Vi Keeland: un anno fa avevo letto Bossman, che mi era piaciuto ma non da impazzire. Questa è la seconda possibilità che do a questa autrice, vi saprò dire se sboccierà l’amore o no. Non so cosa leggerò dopo, quindi lascio L’allieva di Alessia Gazzola che in realtà sto leggendo in parallelo per la
#allevireadathon, di cui trovate il regolamento QUI. Se vi va, siete ancora in tempo ad unirvi 😉